CATTIVO COSTUME

compagnia musicale performativa itinerante

Archive for the month “August, 2014”

dedalo festival agosto 2014

queste più che mai sono state le tappe della condivisione, l’idea e la visione di Ezio Noto , itinerante e in continuo divenire crea ogni volta qualcosa di unico, magico e irripetibile, avvalendosi di Donne, Uomini e artisti di sublime qualità. La carovana del Dedalo plasma sempre più uno spettacolo unico dove le singole realtà si fondono in un unica armonia… siamo onorati, grati e fortunati a farne parte.

984194_842053362473398_432736514602510827_n10498143_661321790603434_3560930316190896979_odedalo festival – caltabellotta 4 e 5 agosto

genzano

dedalo festival genzano pz 8 agosto

10534708_652736654802227_4289485840773413171_ndedalo festival  – bivona 16 agosto; teatro di andromeda 17 agosto

 

Dedalo Festival 2014

230929_153718578027063_8143192_nÈ tempo di Dedalo. Il festival che dal 2012 ci ha dato tanto in termini umani, artistici e culturali. Si parte perché si crede in un idea, perche’ hai sposato una causa, un progetto e hai voglia di crescere insieme a lui tra tutte le difficoltà, si parte per incontrare la famiglia animica, per sentire e scambiare energia positiva. Si parte per riabbracciare quella montagna di nome Ezio Noto, quei saggi poeti bambini leoni di Francesco Giunta e Leonardo Nicolosi di Manuela, quell’immenso gigante della voce che è Renato Miritello, si parte per riascoltare e fondersi ancora una volta con la voce immensa di Antonio Smiriglia, con le frequenze dei didjeridoo dei marranzani e dei canti armonici di Francesco Bonacci ,con i suoni e ritmi magici di Patrizia Ferrarini, con    i ritmi imponenti di Nanni Cicatello. Si parte per riascoltare le canzoni di Raffaella Daino , Kolaband, per rincontrare la frangia dedalica della Lucania, Danilo Vignola, Giovanni Di Donna, Jack Moody.. Si parte per incontrare la straordinaria Valeria Cimo’ e tanti nuovi amici, quest’anno tutti nel ricordo dell’editore Salvatore Coppola tanto prezioso per il Dedalo. Parto insieme a Roberta Ida Izzo che dal 2011 cammina con me e ha vissuto tutti i passaggi , i cambiamenti e la voglia di sperimentare in questo progetto ‘romantico’ che e’ gran parte della mia vita, che si chiama Cattivo Costume. Porteremo le nuove creazioni di quest’anno. Infine si parte perché in fondo non lo sai perché parti ne cosa cerchi ma dentro di te sai che dedalo festival è il luogo giusto dove andare, per rimescolare tutto ancora una volta. Nel cuore tutti i fratelli e le sorelle che per un motivo o l’altro non saranno presenti. Vabbe’ basta parlare da ora solo Vivere.. Buon Dedalo

 

 

Post Navigation