CATTIVO COSTUME

compagnia musicale performativa itinerante

29 dicembre al nivose festival

…ogni concerto, ogni performazione deve avere un senso… essere Viva, rappresentarci e trascenderci…

se l’arte ha un senso, per me, ha un senso d’evoluzione e nutrimento delle nostre anime, dei nostri cuori e di quelli che ci sentono…

l’anno scorso il 29 dicembre eravamo al Dedalo Festival di Ezio Noto ad isnello, con tante anime affini, lì per me fu un vero varco, insieme a Patrizia Ferrarini, presentai i pezzi di livello 0, per la prima volta in veste cantautorale, chitarra acustica e voce, spoglio di qualsiasi cosa che mi avesse in un certo senso sempre protetto… lì decisi di partire solo e incontrai Patrizia..anima affine che compieva lo stesso passo sul suo percorso. Poi quest’anno è stato un susseguirsi di concerti e stupende collaborazioni in giro per l’italia… con Disìu di Ezio Noto..con Renè Miri…con gli artisti incontrati al dedalo, Nanni Cicatello, Francesco Bonacci, Antonio Smiriglia e tanti altri… aldilà della produzione, Cattivo Costume in bilico live concept si è compiuto tante volte, sempre diverse e con anime straordinarie… ringrazio infinitamente tuti quelli che hanno collaborato con me…

per questo motivo, per pulsare sempre vivo il 29 dicembre, grazie all’occasione concessaci da Dagon Lorai al suo Nivose Festival… presenteremo un nuovo progetto, già latente dentro me da un pò di tempo.. che si è sviluppato anche negli ultimi concerti di cattivo costume, ma sopratutto in una ricerca personale, negli ultimi mesi in solitudine su uno scoglio in riva al mare di napoli… la mia terra…

Foto-0155

… Un nuovo viaggio per mare, un volo sulla terra, l’incontro con le radici, la lingua napoletana. Nuove canzoni e una nuova collaborazione con le liriche di Antonio lanera e il suo ‘viaggio del brigante’..

sempre in un incontro di arti… per questo nuovo passo con me, oltre alla collaborazione concettuale con Antonio Lanera ci saranno…

Roberta Ida Izzo – canti e colori

Patrizia Eger – recitazioni e performer

Luca Maglione – tammorra

già dalla prima prova tutto si è compiuto come per magia… ci stà..il segno.. si po’ fà… ringrazio d’alma tutti i miei nuovi fratelli… e vi aspettiamo il 29 dicembre al dada club di saviano al nivose festival…

‘nun voglio niente. Annudo so’ nato e annudo voglio muri’ Antonio Lanera – il viaggio del brigante

nivose

Advertisements

Single Post Navigation

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: